1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Facebook potrebbe valere meno di 15 dollari. Scivola il titolo a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Cede oltre cinque punti e mezzo percentuali il titolo Facebook, quotando poco più di 21 dollari per azione. Stavolta a danneggiare le azioni del popolare social network è il commento impietoso comparso sulla copertina del settimanale finanziario statunitense Barron’s: il titolo legato alla società di Menlo Park non varrebbe più di 15 dollari. Anzi, piuttosto di meno.
Ad avvalorare la tesi dell’autore del pezzo, è innanzitutto l’attuale situazione di Facebook nell’advertising e nel mobile. A penalizzare la creatura di Mark Zuckerberg, infatti, sarebbe il passaggio degli utenti di Facebook da piattaforme “desktop” a piattaforme mobili come smartphone  e tablet, che sembrano aver colto la società di sorpresa, e dai quali però dipenderanno sempre più  i proventi delle compagnie tecnologiche, soprattutto per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria. Un trend che secondo Barron’s non sarà cavalcato da Facebook, la cui tecnologia non è fatta per i piccoli schermi degli apparecchi mobili.
Ulteriore punto a sfavore di Facebook, le stock option detenute dai dipendenti, soggette a divieto di vendita e del valore ci 1,4 miliardi in totale. Secondo i calcoli di Barron’s, tale valore fa sì che anche una valutazione di 15 dollari per azione sarebbe troppo generosa, perchè corrisponderebbe a 35 volte il reale valore della società in termini di guadagno, un distacco molto più ampio di quanto avvenga per Google o Apple.
Alcuni commentatori esprimono tuttavia dei dubbi sull’attendibilità di tali calcoli e di tali raffronti, ad esempio il collaboratore di Forbes e del sito di CNBC Rocco Pendola, autore di un articolo (vedi) fortemente contrario alla tesi di Barron’s. Tanto più che stando a quanto dichiarato ultimamente da Mark Zuckerberg alla conferenza TechCrunch di San Francisco (vedi), il giovane Ceo non ha la minima intenzione di stare a guardare svilupparsi il mercato del mobile senza adattare per nulla la propria creatura alle nuove tecnologie. Il che significa che difficilmente il titolo di Menlo Park si farà trascinare senza reagire sotto la soglia dei 15 dollari per azione.
Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …