Fabiani (Zenit Sgr): il Toro resterà nell'arena dei mercati fino a fine anno

Inviato da Micaela Osella il Mar, 31/10/2006 - 12:11
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Il Toro resterà nell'arena dei mercati fino alla fine dell'anno. Ne è convinto Stefano Fabiani, gestore di Zenit Sgr. "Il movimento del mercato è solido con una buona rotazione di temi", dice l'esperto interpellato da Finanza.com, argomentando che nelle ultime settimane si è assistito a un cambiamento di argomenti trattati sul listino. "C'è stato interesse sui titoli bancari, ma anche le azioni delle società petrolifere e dei telefonici hanno dato il loro contributo". Alla faccia di chi fa il gufo, disegnando scenari cupi per la fine dell'anno, Fabiani si professa ottimista. "Il rally di fine anno forse l'abbiamo già avuto in questo mese di ottobre", avverte il money manager, ricordando che il mese autunnale veniva indicato da alcuni esperti come un mese di pausa per il listini. "D'ora in avanti non mi aspetto un upside enorme ma comunque il potenziale ribassista è limitato", continua, precisando che l'upside potrebbe essere nell'ordine dei tre-quattro punti percentuali. Cavalli di battaglia nell'ultima parte dell'anno per Fabiani sono i bancari che offrono storie "vive" come SanPaolo Imi, Unicredit e Generali, mentre sui fondamentali restano interessanti i titoli del comparto petrolifero e le società Telecom.
COMMENTA LA NOTIZIA