Fabbisogno del settore statale: a ottobre cala di 5,65 miliardi di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da una nota del Ministero dell’Economia e delle Finanze diffusa ieri in tarda serata si apprende che nel mese di ottobre 2011 il fabbisogno del settore statale è stato pari a circa 1,9 miliardi di euro, in calo di 5,65 miliardi rispetto a quello registrato nell’ottobre 2010.
Nei primi dieci mesi del 2011 si è registrato complessivamente un fabbisogno di circa 60,8 miliardi, in calo di circa 12,3 miliardi a quello dell’analogo periodo del 2010.
La stima del fabbisogno per l’anno in corso, pari a 64,8 miliardi, è inferiore di circa 2,3 miliardi al saldo del 2010. Secondo la nota del Ministero l’andamento sinora registrato fa presumere una chiusura di fine anno inferiore all’obiettivo fissato per il 2011, frutto sia di un andamento delle entrate in linea con le previsioni, sia di una dinamica della spesa più contenuta di quella ipotizzata.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…