1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exprivia rileva il 100% di Svimservice

QUOTAZIONI Exprivia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Exprivia ha sottoscritto un contratto per l’acquisizione del 100% di Svimservice Spa, società ICT pugliese specializzata nelle applicazioni per il settore della sanità e della pubblica amministrazione locale. I soci di Svimservice entreranno nella compagine azionaria di Exprivia. L’investimento complessivo ammonta a 22 milioni di euro per l’acquisizione dell’intero pacchetto azionario, a cui potranno aggiungersi 4 milioni da erogare al raggiungimento, da parte della società Svimservice, di un prestabilito obiettivo di EBITDA per l’anno 2007.
L’acquisizione sarà effettuata in due tranche separate aventi ad oggetto il trasferimento ad Exprivia rispettivamente del 77,27% e del 22,73% del capitale sociale di Svimservice SpA. Il primo closing avverrà entro il 31 ottobre 2007 mentre il secondo closing avverrà entro il 30 novembre 2007. Il prezzo dell’acquisizione sarà corrisposto da Exprivia in contanti per 17 milioni oltre a
3 milioni per l’eventuale earn out, e per i restanti 5 milioni, oltre a 1 milione di eventuale earn out, mediante attribuzione a Merula S.r.l. (socio di maggioranza di
Svimservice) di azioni ordinarie di Exprivia di nuova emissione rivenienti da un aumento di capitale riservato a Merula stessa. Il gruppo Svimservice ha realizzato nel 2006 un valore della produzione di 19,8 milioni di euro
con un EBITDA di 4,39 milioni, un EBIT di 3,8 milioni e un utile netto pari a 1,5 milioni. La posizione finanziaria netta del gruppo si è attestata al 31/12/06 a -0,36
milioni.