Exploit di Swiss Re a Zurigo, anche gli analisti apprezzano la trimestrale

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 08/05/2009 - 11:35
Quotazione: SWISS RE
Fitti ordini d'acquisto su Swiss Re a Zurigo. Dopo l'exploit messo a segno ieri, l'azione del gruppo di riassicurazione svizzero prende l'11,8% a 36,56 franchi all'indomani dell'annuncio del ritorno all'utile. Una trimestrale che è stata accolta positivamente dal mercato e dagli analisti. A cominciare da Deutsche Bank che ha confermato la raccomandazione "buy" su Swiss Re e ha alzato il prezzo obbiettivo, portandolo da 35 a 45 franchi. "Il moderato miglioramento visto nel bilancio dei primi tre mesi del 2009 è destinato a continuare o accelerare nel secondo trimestre dell'anno in corso", sostiene il broker tedesco. Sulla stessa lunghezza d'onda gli esperti di Helvea che hanno portato da 40 a 45 franchi il target price della società elvetica, confermando il rating "buy", in scia ai risultati del primo trimestre 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA