1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exploit di Italcementi (+9%), affari d’oro in arrivo dalla Libia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Libia promette di essere il prossimo eldorado per Italcementi e il mercato punta forte sul titolo del primo gruppo cementifero italiano. A Piazza Affari il titolo sale del 9% circa a 10,51 euro dopo aver toccato un top a 10,59 euro. Il piano di sviluppo infrastrutturale progettato dal colonnello Gheddafi, abbinato ai recenti accordi tra Libia e Italia, aprirà nuovi scenari in terra libica per Italcementi. Il gruppo che fa capo alla famiglia Pesenti, secondo quanto riportato oggi da MF, aprirà un impianto da 4 mln di tonnellate di cemento all’anno per un investimento complessivo compreso tra 550 e 750 milioni di dollari e condiviso pariteticamente con un socio locale a controllo statale, il Fondo Libico per lo Sviluppo Economico e Sociale. Circa metà del valore totale sarà finanziato da istituti finanziari libici e internazionali. L’esborso diretto per Italcementi sarebbe di circa 150 mln.