1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exploit di Generali dopo annuncio target nuovo piano 2006-08

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nuovo piano industriale 2006-08 targato Generali piace al mercato, che questa mattina sta premiando il titolo in Borsa. L’azione del gruppo del Leone di Trieste viaggia in forte rialzo di quasi il 5%, attestandosi a 30,95 euro, dopo avere già bucato al rialzo in mattinata la barriera dei 31 euro per azione. I dati preliminari 2005 hanno evidenziato un utile consolidato di 1,918 miliardi di euro, in progresso del 15% rispetto all’esercizio precedente. Il piano triennale del Leone di Trieste prevede al 2008 il raggiungimento di quota 2,9 miliardi di euro di utili consolidati, in progresso del 50% rispetto ai valori 2005. Il valore della nuova produzione (Nbv) è visto in progresso del 10% medio annuo nel corso del triennio. Combined ratio al 95,5% e Roev (Return on Embedded Value normalizzato) in crescita di 2,6 punti percentuali al 14,5%. Inoltre, il consiglio di amministrazione di Generali ha approvato un programma di emissione di debito ibrido per un totale massimo di 4 miliardi di euro. Tale emissione sarà destinata al piano di acquisto di azioni proprie e al finanziamento di operazioni che hanno come obiettivo l’aumento di valore per gli azionisti e il consolidamento della presenza in alcuni mercati chiave.