1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Exor: utile primo trimestre in calo a 51,1 milioni, previsto risultato positivo per il 2013

QUOTAZIONI Exor
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Exor ha registrato nel primo trimestre un utile consolidato di 51,1 milioni di euro rispetto agli 82,6 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. La variazione negativa, che ammonta a 31,5 milioni, deriva dal peggioramento netto dei risultati delle partecipate (-41,7 milioni), dai minori dividendi incassati da SGS (-7,5 milioni), parzialmente compensata dall’incremento dei proventi (oneri) finanziari netti (+7,8 milioni) e da altre variazioni nette (+9,9 milioni). Al 31 marzo il patrimonio netto consolidato attribuibile ai soci della Controllante si è attestato a 6.540,4 milioni ed evidenzia un incremento netto di 371,6 milioni rispetto al dato di fine 2012, pari a 6.168,8 milioni di euro. Il Net Asset Value (NAV) è stato pari a 8.364 milioni ed evidenzia un incremento di 744 milioni (+9,8%) rispetto al dato di 7.620 milioni di fine dicembre 2012.

Exor prevede per l’esercizio 2013 un risultato positivo. In particolare, a livello consolidato l’esercizio 2013 dovrebbe evidenziare risultati economici positivi che, peraltro, dipenderanno in larga misura dall’andamento delle principali società partecipate.