1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Exor: utile al 30 settembre sale a 484,7 milioni

QUOTAZIONI Exor
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Exor ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2011 con un utile consolidato di 484,7 milioni, in netto rialzo nel confronto con i 56 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio 2010. Il miglioramento è attribuibile ai risultati delle partecipate (+433,6 milioni). Nel terzo trimestre l’utile consolidato è stato pari a 7,5 milioni, dai 30,9 milioni del Q3 2010. Il Net asset value (Nav) è pari a 5.965 milioni ed evidenzia un calo di 2.399 milioni rispetto a fine 2010 (8.364 milioni), il patrimonio netto ammonta a 6.084,1 milioni (6.074,9 milioni a fine 2010) mentre la posizione finanziaria netta si attesta a -262,1 milioni (+42,6 milioni).

Per l’esercizio 2011 la società prevede un risultato positivo. “A livello consolidato -si legge nella nota- per l’esercizio 2011 si prevede un miglioramento dei risultati economici rispetto al 2010 che, peraltro, dipenderà in larga misura dall’andamento delle principali società partecipate”.