1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Exor, la tenuta di quota 23 euro eviterà il test dei supporti a 22 euro

QUOTAZIONI Exor
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Exor retrocede questa mattina a Piazza Affari e fa segnare un ribasso dello 0,7 per cento circa, proseguendo la marcia indietro iniziata dalle resistenze di area 24 euro. Attualmente l’azione della cassaforte Fiat si trova tra le medie mobili a 55 e 14 periodi, rispettivamente a 23,5 e 23,10 euro dopo aver segnato un minimo di sessione a 23,03 euro. Da monitorare il supporto intermedio a 23 euro, la cui violazione porterà Exor a testare il ben più importante supporto di quota 22. Operativamente si può sfruttare questa potenziale evoluzione inserendo un ordinee di vendita a 22,95 euro con in area 22 e stop loss a 22,45.