1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Exor: nel I semestre migliorano NAV e utile consolidato, titolo scatta in Borsa

QUOTAZIONI Exor
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Exor ha chiuso il primo semestre 2011 con un miglioramento del Net Asset Value (NAV) che si è attestato a 8,75 miliardi di euro, 388 milioni in più rispetto agli 8,36 miliardi di fine 2010. L’utile consolidato è passato a 477,2 milioni dai 25,1 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. La variazione, come spiega la nota del gruppo, deriva “dal miglioramento dei risultati delle partecipate (+460,1 milioni), dai maggiori dividendi da partecipazioni (+15,8 milioni) e da altre variazioni nette (+ 17,5 milioni), parzialmente compensata dal decremento del risultato finanziario netto (-41,3 milioni)”. La posizione finanziaria netta della holding della famiglia Agnelli è negativa per 85,7 milioni rispetto ai +42,6 milioni di fine 2010, “principalmente per effetto degli investimenti effettuati nel periodo”. A Piazza Affari il titolo Exor ha accelerato al rialzo dopo i conti e adesso guadagna il 3,50% a 15,70 euro.