Exane BNP Paribas: impossibile una soluzione rapida alla crisi del debito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non è possibile risolvere rapidamente la crisi del debito pubblico. Lo ha detto Pierre-Olivier Beffy, capo economista di Exane BNP Paribas, oggi a Milano per un incontro con gli investitori. “Nel lungo periodo – ha chiarito Beffy – l’unica soluzione possibile è data dalla creazione del mercato degli Eurobond mentre, nel breve periodo, l’unica soluzione possibile è far ricorso alla Bce che deve, dunque, continuare ad acquistare debito sovrano impedendo il contagio”. Sulla situazione potrebbe continuare a gravare la mancanza di una coesione politica, definito da Beffy “il problema maggiore” dell’Europa.