Evasione: nel 2012 redditi sottratti a tassazione per oltre 2,4 mld

Inviato da Redazione il Mer, 13/03/2013 - 16:22
Nel corso del 2012 sono stati oltre 2,4 miliardi i redditi sottratti a tassazione in Italia e 1.000 gli evasori totali, ossia quei soggetti completamente sconosciuti al fisco. Questi i numeri più significativi diffusi oggi dalla Guardia di Finanza, in relazione alla lotta all'evasione. In seguito alle investigazioni effettuate, è emersa anche un'Irap evasa per circa 1 miliardo, mentre i 348 controlli eseguiti sui "compro oro" hanno rilevato 290 milioni di euro sottratti al fisco. Per quanto riguarda poi le truffe ai danni del sistema previdenziale e assistenziale, sono state scoperte frodi per 24 milioni di euro, con la denuncia di oltre 1.500 "ladri di welfare". Tra questi ultimi, sono spiccate 115 persone, che continuavano a riscuotere pensioni, comprensive di tredicesima, di familiari da tempo deceduti. "I responsabili - ha fatto sapere la Guardia di Finanza - dovranno ora restituire 10 milioni di euro, parte dei quali già sottoposti a sequestro". Infine, tra gli altri risultati ottenuti, quelli relativi agli sprechi delle Pubbliche Amministrazioni hanno evidenziato oltre 19 milioni di euro di danni erariali.
COMMENTA LA NOTIZIA