1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Eur/Usd: possibile nuovo test di area 1,3893

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Commento relativo il cambio tra la moneta unica e il dollaro statunitense a cura di Mig Capital.

L’euro/dollaro rimane in un trend rialzista ben definito, disegnando sul grafico una successione di massimi e minimi superiori. Uno di questi minimi, ovvero 1,3549, risulta essere al momento fondamentale per mantenere il trend rialzista in vigore da metà luglio 2013 (1,3296).

Se il livello citato prima dovesse mantenersi intatto, pensiamo che i prezzi continueranno a quotare sopra la trendline evidenziata sul grafico sottostante fino ad un nuovo possibile test di area 1,40. Nel breve termine è pertanto possibile aprire posizioni rialziste con stop sotto 1,3549.

Sopra 1,3893 (massimo del 27 dicembre), cercheremo invece operazioni short per sfruttare segni di stanchezza del trend. Ovviamente la price action sarà fondamentale per interpretare la futura direzione del prezzo.