1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Eurozona: per Nomura settembre sarà un mese di alta tensione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Altro che agosto, settembre sarà decisamente più turbolento. Lo prevedono gli analisti di Nomura, che guardano agli appuntamenti in programma nelle prossime settimane. “Sebbene agosto abbia visto tensioni sui mercati e nella politica dell’Eurozona, crediamo che sia stato un periodo di calma relativa rispetto a ciò che ci aspettiamo di vedere a settembre”, sostengono gli esperti nella nota diffusa oggi. In particolare, il broker giapponese guarda con preoccupazione al sentimento sempre più critico della Germania nei programmi di intervento di Eurolandia, alla pressione dei mercati per l’adozione di eurobond e all’espansione dell’Efsf, e infine alle difficoltà della Grecia nel rispettare gli impegni presi per continuare ad ottenere gli aiuti dai Paesi membri.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …