Eurozona: Makuch (Bce), taglio tassi possibile se situazione non migliora

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 07/12/2012 - 15:04
"Se la situazione non migliora, e la probabilità che ci sia un significativo miglioramento è relativamente bassa, è possibile attendersi un movimento dei tassi di interesse il prossimo anno". Lo ha detto oggi Jozef Makuch, presidente della banca centrale slovacca e membro del board della Bce. Makuch ha aggiunto che ieri in seno alla Bce il dibattito è stato molto serio sull'eventualità di tagliare i tassi rispetto allo 0,75% attuale. Sull'argomento ieri il presidente della Bce, Mario Draghi, aveva ammesso che c'è stta discussione sulla possibilità di tagliare i tassi, aumentando le attese di un taglio del costo del denaro nei prossimi mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA