1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: Istat-Ifo-Insee, stagnazione economia nei prossimi trimestri -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I consumi sono visti in calo dello 0,2 nell’eurozona nel primo trimestre 2012, -0,1% nel secondo e piatti nel terzo trimestre. Per quanto concerne l’inflazione i tre istituti non escludono ulteriori rialzi del prezzo del petrolio, in aumento dall’inizio dell’anno a causa di fattori geopolitici. Assumendo che la quotazione del Brent si stabilizzi a 125 dollari al barile e che il tasso di cambio dollaro-euro fluttui attorno a 1,33 dollari, l’inflazione dovrebbe raggiungere il 2,2% a settembre in discesa dal 2,6% di marzo 2012.