1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: inflazione core in calo, aumenta pressione sulla Bce per ulteriori stimoli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lettura preliminare sull’inflazione nella zona euro, snocciolata oggi dall’Eurostat, alimenta la pressione sulla Banca centrale europea (Bce) affinché adotti nuove misure di stimolo. “La lettura in calo dell’inflazione core di ottobre rafforza le preoccupazioni sui rischi deflattivi nell’Eurozona e quindi mantiene alta la pressione sulla Bce affinché intervenga ulteriormente”, commenta Martin van Vliet, analista di Ing. “Siamo sempre più inclini a pensare che la Bce – prosegue van Vliet – prima di ricorrere a grandi acquisti di obbligazioni sovrane, esaurisca in primo luogo le altre misure alternative, come estendere i programmi di acquisti attuali includendo anche obbligazioni societarie e obbligazioni sovranazionali”.