1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: indice Sentix si allontana dal livello più alto degli ultimi 10 anni ma esperti positivi (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti finanziari rimangono positivi sull’economia dell’Eurozona nonostante il calo registrato dall’indice Sentix certificato questa mattina. L’indice, che misura il sentiment di 2.800 investitori ed analisti sull’andamento dell’economia di Eurolandia, nel mese corrente si è attestato a 31,1 punti, dai 34 di novembre. Gli analisti avevano stimato un calo più contenuto a 33,4 punti. Quello di novembre era stato il livello più alto da oltre 10 anni.

Secondo gli esperti della CFA Society Italy i dati macroeconomici a livello mondiale “continuano a mostrare una situazione di crescita coordinata tra le diverse aree del globo come non si vedeva dal 2010”. Per quanto riguarda l’Eurozona “rimaniamo fiduciosi che la Cancelliera Merkel riuscirà a formare un governo stabile utilizzando le sue doti diplomatiche – al momento in cui scriviamo sono ancora in corso le trattative per formare una coalizione- supportata da una politica monetaria che continuerà a rimanere espansiva almeno sino a metà 2019 e da una politica fiscale che non è più restrittiva”.

“L’unico fattore di incertezza è quello della forza della moneta unica che, dovesse continuare il trend di rafforzamento, potrebbe rivelarsi un peso alla crescita”, ha concluso il gestore Denis Manzi, CFA e Portfolio manager di Banca di San Marino e director di Fagus Multimanager SICAV.