Eurozona: Fmi vede recessione 2013 meno marcata, +1% il Pil nel 2014

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 08/10/2013 - 15:15
Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo le stime sull'eurozona. Il World Economic Outlook d'autunno vede l'area euro contrarsi dello 0,4 per cento quest'anno, meno rispetto al -0,6% indicato a luglio. Per il 2014 l'economia dell'eurozona è vista espandersi al ritmo dell'1% dal +0,9% indicato in precedenza.
COMMENTA LA NOTIZIA