1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: debolezza inflazione potrebbe mettere sotto pressione la Bce? (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La debolezza dell’inflaizone nell’Eurozona, emersa dai dati pubblicati oggi dall’Eurostat, potrebbe mettere sotto pressione la Banca centrale europea (Bce), in vista del prossimo meeting in agenda il’8 settembre. “Il fatto che l’inflazione core è ora più bassa di quanto non fosse un anno fa è allarmante per i membri del cvonsiglio direttivo della Bce, soprattutto se l’attività economica rallenterà ulteriormente nel terzo trimestre sull’incertezza politica ed economica”, afferma Bert Colijn, analista di Ing. Tuttavia l’esperto precisa che difficilmente il calo dell’inflazione core nella zona euro spingerà la Bce ad agire. Secondo lui l’attenzione sarà rivolta soprattutto alle nuove proiezioni su inflaizone e crescita per il 2016-2018.