1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Eurostoxx 50 possibile pull-back fino a 2.340 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Eurostoxx 50 cerca di ripartire nell’ultima seduta della settimana, dopo i forti ribassi di ieri e l’altro ieri. Le quotazioni dell’indice delle blue chip dell’area euro sono scese fino a testare le medie mobili a 14 e 55 giorni, in transito ravvicinato tra 2.290 e 2.280 punti. Sempre in quest’area hanno incontrato il supporto statico di quota 2.270. E’ su questo che l’indice sta costruendo il rimbalzo odierno all’interno di uno scenario che, dopo i ribassi di mercoledì e giovedì rimane esposto a nuovi ribassi. In particolare, a ostacolare allunghi al rialzo dell’Eurostoxx 50 sarà la trendline ottenibile con l’unione dei minimi delle sedute del 4 ottobre e del 10 novembre. Il livello dinamico è stato rotto al ribasso proprio nela seduta di ieri dopo essere stato recuperato solo l’8 dicembre. Oltre la descritta trendline, transitante a 2.340, ulteriori aree di possibile stop si trovano a 2.373 e 2.400, dove discende una trendline ribassista di medio termine, discendente dai massimi del 7 luglio scorso. Chi volesse posizionarsi al ribasso, potrebbe sfruttare il pull-back a 2.340, dove si trova anche la media mobile a 100 giorni. Target sarebbero i minimi di oggi a 2.266 punti con stop loss a 2.373.