Eurostoxx 50, oltre 2.766 punti dovrebbero tornare gli acquisti

Inviato da Riccardo Designori il Gio, 17/03/2011 - 14:30
Quotazione: EURO STOXX50
L'andamento positivo odierno dei listini del Vecchio Continente spinge al rialzo anche le quotazioni dell'Eurostoxx 50. Il paniere che raggruppa le 50 aziende più grandi a livello continentale ha raggiunto nei giorni scorsi i supporti dinamici offerti dalla trendline di medio periodo tracciati sul grafico settimanale con i minimi delle ottave chiuse il 28 maggio e 12 novembre 2010. La leggera sbavatura è spiegabile nel naturale nervosismo che ha colpito nei giorni scorsi gli investitori in seguito alle disastrose notizie provenienti dal Sol Levante. Spostando l'attenzione al grafico a 30 minuti si nota come nel corso delle giornate di ieri e di oggi il paniere abbia completato un doppio minimo potenzialmente in grado di invertire il trend negativo in atto da quasi una settimana. Anche perché come emerge dall'Rsi, ieri l'indice viaggiava in territorio di ipervenduto con un valore pari a 21,03 punti. Partendo da questo presupposto e considerando che vi sono alcuni gap down da andare a chiudere vi è la possibilità di entrare in acquisto a 2.766 punti. Con stop collocato a 2.685 punti, il primo target è a 2.840 punti mentre il secondo è a 2.920 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA