1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Euro/sterlina, quella in atto appare la classica accumulazione pre-long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da ormai 5 sedute le quotazioni del cross euro/sterlina si sono attestate nel range compreso tra i minimi a 0,86735 e i massimi a 0,88108. Il rallentamento del movimento discendente intrapreso lo scorso 5 maggio non è casuale: il cambio si è infatti portato in un’area ricca di supporti di tipo statico lasciati in eredità dalla serie di top che a cavallo tra inizio novembre 2010 e metà marzo 2011 avevano ostacolato i tentativi di allungo della moneta unica del Vecchio Continente contro quella di Sua Maestà. Proprio la violazione di quelle che in precedenza erano le resistenze statiche comprese tra 0,86478 e 0,86719 aveva favorito il successivo allungo che ha permesso al cambio di agguantare la soglia di 0,90425. Questa indicazione spinge quindi ad implementare una strategia di acquisto a 0,87. Con stop in caso di flessioni sotto 0,8530, il primo target intermedio è fissato a 0,8879 mentre quello successivo è a 0,9166.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SETTORE AUTO

Takata presenta istanza fallimento negli Usa e Tokyo

Takata ha presentato istanza di bancarotta a causa delle perdite milionarie legate alla produzione di airbag difettosi che hanno causato una dozzina di morti. Si tratta del più grande fallimento aziendale nel dopoguerra di un’azienda manifatturiera g…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi è rappresentato dall’indice Ifo che misura la fiducia delle imprese in Germania. L’agenda macro prevede inoltre il dato sugli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti. Nel dettaglio:
10:00 alto GER IFO aspettative
10:00 al…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, mercoledì in asta Bot per 6,75 miliardi

Nell’asta in calendario il prossimo 28 giugno saranno collocati Buoni ordinari del tesoro con scadenza semestrale per 6,75 miliardi. Il 30 giugno scadranno Bot a sei mesi per 6,5 miliardi.