Eurostat: produzione industriale Italia è quella che scende al ritmo più serrato nell'Ue

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 14/08/2012 - 12:12
I dati Eurostat sulla produzione industriale evidenziano come a giugno l'Italia risulta il Paese membro dell'Europa a 27 che evidenzia un calo tendenziale maggiore. Con la contrazione dell'8,2% annuo l'Italia precede Spagna (-6,3%), Gran Bretagna (-4,6%) e Portogallo (-4,4%). Sul versante opposto a primeggiare sono Irlanda (+9,5%), Lettonia (+5,4%) e Slovenia (+2,8%).
COMMENTA LA NOTIZIA