Eurostat: in primo trimestre debito Eurozona sale al 93,9% del Pil

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 22/07/2014 - 11:17
Torna a crescere il debito pubblico dell'Eurozona che, secondo i dati diffusi dall'Eurostat, nel primo trimestre del 2014 si è attestato al 93,9% del Pil (era al 92,7% negli ultimi tre mesi dello scorso anno). In crescita anche il debito/Pil dell'Unione Europea, passato all'88% dal 87,2 per cento. I livelli più alti di indebitamento rispetto al Pil si registrano in Grecia (174,1%), Italia (135,6%) e Portogallo (132,9%). Di contro i livelli più bassi si osservano in Estonia (10%), Bulgaria (20,3%) e Lussemburgo (22,8%).
COMMENTA LA NOTIZIA