1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurostat: deboti/pil Italia al 133,2% nel secondo triemestre, supera il Portogallo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rapporto debito/Pil dell’Italia è salito al 133,2% nel secondo trimestre del 2014, secondo le rilevazioni Eurostat. Si tratta del maggiore incremento (+3,1%) tra le nazioni dell’Europa dei 18, rispetto alle statistiche del primo trimestre. L’Italia supera così il Portogallo che ha registrato un decremento del 2,2% a 129,4%. In media il rapporto debito/Pil delle nazioni dell’area euro si è attestato al 92,7% da 91,7% precedente. L’Irlanda ha registrato il decremento maggiore (-5,2%) ma il suo rapporto rimane il terzo a livello europeo a 116,7%.