L'Europa tira il fiato: effetto contagio in fondo al cassetto e cds periferici arretrano

Inviato da Redazione il Lun, 29/11/2010 - 10:22
L'Europa tira il fiato. Almeno per oggi. L'accordo tra Dublino e l'Unione europea sul piano di salvataggio spinge al ribasso il rischio debito dei Paesi perifericì di Eurolandia, a partire da Irlanda e Grecia. I credit default swaps sul debito irlandese arretrano di 23,5 punti base a 575 punti, quelli sulla Grecia di 38 punti base a 934,5 punti. Un andamento che si ritrova anche sui cds su Spagna e Portogallo che rispettivamente cedono 5,25 e 5,5 punti base a 317,5 e 496,5 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA