L'Europa resta la preferita ma Wall Street si avvicina

Inviato da Redazione il Mer, 12/10/2005 - 10:19
Rispetto a Wall Street, le Borse del Vecchio continente continuano ad essere preferite dai gestori italiani, tuttavia il
divario si è ristretto. Il 50% dei gestori -intervistati da Morningstar effettuato tra il 3 e il 10 ottobre- prevede un rialzo dei listini di Eurolandia nei prossimi sei
mesi, contro il 48% che si attende un trend analogo oltreoceano. E' maggiore il distacco tra i
pessimisti sulle due aree, perché le valutazioni delle azioni americane sono considerate meno
attraenti. La situazione, tuttavia, è destinata a cambiare in quanto il vantaggio dei titoli europei, in
termini di rapporto prezzo/utili, si è ridotto negli ultimi mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA