Europa: un piano da 600 miliardi per sostenere l'euro

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 10/05/2010 - 08:05
La lunga riunione dell'Ecofin si è conclusa mettendo sul piatto circa 600 miliardi di euro per sostenere l'euro. La cifra verrà così ripartita: 60 della Commissione Ue (grazie all'articolo 122 del Trattato), 440 dei governi dei Paesi dell'Eurozona e 100 richiesti all'Fmi. In cambio i Paesi con difficoltà di bilancio, come Spagna e Portogallo, si impegnerebbero a forti riduzioni del deficit pubblico.
COMMENTA LA NOTIZIA