1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Europa: partenza poco mossa nel Super Giovedì

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per le principali Borse europee nel “Super Giovedì”, così battezzato per la concentrazione oggi di tre eventi. Oggi tornano alle urne gli inglesi, la Banca centrale europea si riunisce e diffonde le previsioni di crescita per la zona euro riunione Bce, ed è prevista la testimonianza al Congresso dell’ex numero uno dell’Fbi, James Comey.

Per l’eurozona i fari sono puntati sopratutto sul meeting della Bce che dovrebbe mantenere i tassi fermi e potrebbe fornire indicazioni sulla futuro della politica monetaria. Intanto secondo quanto anticipato ieri da Bloomberg, che cita la bozza delle stime economiche che verranno illustrate oggi, la Bce si starebbe preparando a tagliare le stime sull’inflazione, con i prezzi al consumo che dovrebbero quindi attestarsi all’1,5% nel 2017, nel 2018 e anche nel 2019.
A livello macro, stamattina sono arrivate indicazioni positive dalla Germania, con la produzione industriale di aprile che ha battuto le aspettative del mercato.

In questo scenario il Ftse 100 e il Cac40 mostrano una lieve crescita rispettivamente dello 0,06% a 7483,13 punti e dello 0,04% a 5267,8 punti, mentre sulla Borsa di Francoforte l’indice Dax sale dello 0,15% a 12691 punti. Sul fronte valutario, il cambio euro/dollaro viaggia in area 1,1255 (-0,06%).