1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Europa: oggi il vertice a Bruxelles, sul tavolo le misure per rilanciare la crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E dopo il rigore, oggi a Bruxelles si parlerà di crescita. I leader europei si incontreranno nella capitale belga per discutere delle possibili misure da adottare per rilanciare la crescita, soffocata dalla recessione e da una austerità sempre più contestata (come hanno dimostrato anche gli esiti elettorali italiani).

Ma non solo. Tra i punti all’ordine del giorno ci sarebbe anche l’ipotesi di creare un fondo europeo dove far confluire la parte eccessiva dei debiti dei singoli stati (oltre il 60%) e la possibilità di non considerare nel calcolo del deficit gli investimenti pubblici effettuati a sostegno della crescita. Una proposta che viene spinta da Italia, Francia e Spagna e che dovrà convincere i Paesi più rigoristi come Germania, Svezia e Finlandia. 

La riunione prenderà il via alle 16.00 a Bruxelles. L’incontro proseguirà in serata con i leader della sola zona euro per fare il punto sulla situazione economica insieme al presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, e al presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem. E guardando ai protagonisti, questo summit sarà l’ultimo per Mario Monti e il primo per il cipriota Nicos Anastasiades.

Il vertice proseguirà anche domani. E sempre domani, alle ore 17.00, è stato convocata una riunione straordinaria dell’Eurogruppo per affrontare il caso Cipro, che attende un piano di aiuti per evitare il fallimento. La richiesta avanzata dal governo di Nicosia si stima intorno ai 17,5 miliardi di euro, diretta verso il sistema bancario affossato dalla crisi greca. Tuttavia è probabile che nessuna decisione formale sul salvataggio venga presa nell’incontro. I leader aspettano infatti di ricevere il rapporto della Troika. La discussione vera e propria dunque potrebbe non iniziare prima di aprile considerato che il Parlamento tornerà a riunirsi nella settimana che inizia il 15 aprile.