Europa nel rosso: pesano gli attentati di Londra

Inviato da Redazione il Gio, 07/07/2005 - 17:46
Giornata difficile per le borse europee, condizionata in tutto dagli attentati che hanno colpito nel corso della mattina la città di Londra (vedi speciale di Finanza.com) . Dopo un iniziale e brusco tonfo degli indici, le borse hanno saputo recuperare parzialmente terreno sul finale chiudendo comunque nel segno rosso. In calo il prezzo del petrolio, dopo un nuovo record storico a 62 dollari-barile, mentre l'euro dopo alcuni sussulti si è stabilizzato sul dollaro. A fine giornata il cac40 di Parigi ha perso l'1,39%, Francoforte ha ceduto l'1,85% mentre Amsterdam ha fatto segnare un -1,67%.
COMMENTA LA NOTIZIA