1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Europa: Morley, il super euro non gioca a favore dei listini del Vecchio Continente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euforia del super euro è destinata a lasciare spazio a una maggiore sobrietà in giro per l’Europa. I listini del Vecchio Continente secondo gli esperti della Morley saranno infatti destinati nell’anno nuovo a pagar pegno per la forza della loro moneta unica. “La solidità dell’euro avrà un impatto negativo sulla crescita economica della regione nei mesi a venire”, spiegano i money manager. Pur riconoscendo che a ottobre i titoli azionari dell’Europa continentale hanno reso il 2,34% in euro, registrando buoni progressi in un contesto di costante fiducia degli investitori si è fatta largo l’idea che l’economia statunitense riuscirà a evitare la recessione grazie anche agli allentamenti monetari decisi dalla Fed e alla solidità del quadro economico internazionale. Così questi esperti hanno optato per una posizione sottopesata nelle azioni europee. Il motivo? “Le previsioni di apprezzamento dell’euro e di ulteriori strette monetarie nell’Eurozona rendono le aziende meno ottimiste sul futuro”.