Europa: Fitch vede Pil -0,5% nel 2012, debole crescita nel 2013

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 27/09/2012 - 14:46
Minore crescita prevista anche per l'Eurozona. Fitch, nel suo Global Economic Outlook, diffuso oggi, ha ridotto le previsioni non solo sull'economia globale ma anche su quella dell'Eurozona. L'agenzia internazionale di rating stima per quest'anno una contrazione dello 0,5%, mentre nel 2013 si dovrebbe assistere a una debole crescita: solo dello 0,3%. Nel 2014 le previsioni sono per un +1,4%. " La fiducia delle imprese e delle famiglie si è indebolita negli ultimi mesi, le condizioni di finanziamento rimangono difficili e le misure di austerità stanno mordendo nei Paesi periferici, mentre la dinamica di crescita dei Paesi core sta rallentando", spiega Fitch.
COMMENTA LA NOTIZIA