1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Europa: con questa inflazione, i tassi non si toccano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo l’Ufficio federale di statistica, l’inflazione tedesca subirà a novembre un’impennata al 3%, contro il 2,4 di ottobre. Armonizzato secondo i parametri europei, il dato cresce addirittura al 3,3%. Il livello più alto negli ultimi dodici anni. La notizia ha scosso l’Eurotower di Francoforte, accrescendo la già vive preoccupazioni della Banca centrale europea. Con questi segnali sul fronte dei prezzi, non solo i tassi di interesse in Europa non saranno ridotti. Ma forse potrebbero addirittura essere aumentati. Il presidente Trichet e i membri del board rientreranno questa mattina dal viaggio in Cina (dove insieme a Juncker e Almunia hanno incontrato il governatore della Banca centrale di Pechino Zhou Xiaochuan) e faranno oggi stesso una prima ricognizione. Ma chi si aspettava una mossa distensiva per giovedì prossimo, quando si terrà il consiglio per l’ultima riunione dell’anno, farà bene a ricredersi in fretta. La linea della Bce è chiara: al momento non solo non ci sono le condizioni per allentare le redini della politica monetaria. Ma forse, di qui ai primi mesi del 2008, si imporrà l’esigenza di ritoccare i tassi al rialzo.