L'Europa chiude vicino ai minimi della giornata

Inviato da Redazione il Mar, 13/09/2005 - 17:48
Per gli investitori europei è stata una giornata negativa, con gli indici delle principali piazze finanziarie che hanno chiuso le contrattazioni nel segno rosso sui livelli minimi intra-day.
Il mecato ha pagato l'incertezza di una Wall Street debole, che si interroga sulla prossima stagione delle trimestrali. Sul fronte delle valute la moneta unica europea ha recuperato terreno sul dollaro, dopo una prima parte di giornata all'insegna delle vendite. In rialzo il prezzo del petrolio, soprattutto alla borsa di New York.
Al termine delle contrattazioni il Cac40 di Parigi ha chiuso in ribasso dello 0,86%, l'Aex25 di Amsterdam ha ceduto lo 0,61% a 393 punti mentre a Francoforte il Dax30 ha lasciato sul terreno l'1,77% a 4901 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA