1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Europa chiude l’ottava nel rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta che si chiude in territorio negativo per tutti i listini del Vecchio continente dove hanno pesato in particolare i titoli delle materie prime e quelli tecnologici nonostante tra i migliori si siano messi in evidenza Infineon e Asml che hanno beneficiato del positivo update trimestrale diffuso da Intel. Le migliori performance del Dj Eurostoxx50 sono state registrate da: Kon Philips, Aegon, Vivendi, Siemens e Generali. Gli arretramenti più marcati sono invece stati segnati da: Ahold, Lafarge, Credit Agricole, Lvmh e Axa. Il Dax di Francoforte ha chiuso in flessione dello 0,18%, il Cac40 di Parigi ha terminato con un arretramento dello 0,73% e l’Aex25 di Amsterdam ha ceduto lo 0,28%.