1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Europa chiude nel segno piu’ ma senza brillare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prezzo del petrolio torna a fare paura. E’ stato sufficiente un report lapidario, elaborato e pubblicato da Goldman Sachs, a deprimere i mercati finanziari. Secondo gli analisti il prezzo massimo del petrolio potrebbe sfondare quota 100 dollari, esattamente il prezzo massimo potrebbe testare i 105 dollari. Anche la moneta unica ha ripreso a correre, agganciando la soglia psicologica di 1,30 dollari.
Sul DJ Eurostoxx50 i titoli migliori sono stati quelli di: Abn Amro, San Paolo, Lvmh, Danone, Repsol e France Télécom. Nel segno rosso spiccano Telefonica, Santander, Sanofi, Lafarge e Deutsche Telekom. Al termine delle contrattazioni il Cac40 di Parigi ha chiuso in rialzo dello 0,08%, Francoforte ha messo a segno un +0,03% mentre Amsterdam si è fermata a +0,16%.