L'Europa chiude debole, pesa l'outlook di FedEx

Inviato da Luca Fiore il Gio, 16/09/2010 - 18:11
Nonostante le indicazioni positive arrivate dall'asta spagnola e dalle nuove richieste di sussidio a stelle e strisce, chiusura negativa per i listini europei, appesantiti, come del resto Wall Street, dall'outlook deludente della statunitense FedEx. Il Dax ha registrato un calo dello 0,2% portandosi a 6.249,6 punti, il Ftse100 ha chiuso con un -0,28% a 5.540,1, il Cac40 ha messo a segno una contrazione di mezzo punto percentuale (-0,51%) a 3.736,3 e lo spagnolo Ibex35 ha terminato in rosso dello 0,33% a 10.716,8.
COMMENTA LA NOTIZIA