1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’Europa chiude debole, pesa l’outlook di FedEx

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante le indicazioni positive arrivate dall’asta spagnola e dalle nuove richieste di sussidio a stelle e strisce, chiusura negativa per i listini europei, appesantiti, come del resto Wall Street, dall’outlook deludente della statunitense FedEx. Il Dax ha registrato un calo dello 0,2% portandosi a 6.249,6 punti, il Ftse100 ha chiuso con un -0,28% a 5.540,1, il Cac40 ha messo a segno una contrazione di mezzo punto percentuale (-0,51%) a 3.736,3 e lo spagnolo Ibex35 ha terminato in rosso dello 0,33% a 10.716,8.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …

MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in moderato rialzo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in leggero rialzo, recuperando parte del terreno perso ieri. L’indice Nikkei ha terminato con un progresso dello 0,19% a 23.808,06 punti e il Topix …