Europa: bancari poco mossi. Forti ribassi peri titoli italiani

Inviato da Redazione il Ven, 06/01/2012 - 12:17
Il settore bancario europeo è poco mosso. All'interno del comparto i ribassi consistenti sono quelli registrati dai titoli italiani, appesantiti dalle performance negative di Unicredit. Dopo il -17% registrato ieri, l'azione di piazza Cordusio lascia oggi sul terreno oltre il 12% a 3,93 euro per azione. Umore nero anche per Bpm e Mediobanca che cedono rispettivamente il 7,4% e il 5,3%. Ribassi superiori al 4% per Mps. Tra le cugine del Vecchio continente vendite per le banche francesi: Société Générale registra un -1,18%, mentre Bnp Paribas cede lo 0,34%. In Germania Commerzbank segna un +0,41%, mentre Deutsche Bank si muove sul filo della parità poco sotto i 28 euro per azione. In Spagna Santander sale dello 0,36%. E infine sulla Borsa di Bruxelles guadagna quasi il 3% Kbc, sostenuta dalle positive indicazioni sulle banche del Belgio diffuse oggi da Ubs.
COMMENTA LA NOTIZIA