1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Europa: avvio d’ottava in calo per il settore bancario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso intenso per il comparto bancario europeo. Quando è trascorsa meno di un’ora dall’avvio delle contrattazioni nel Vecchio Continente, cali ostenuti per le italiane Mps (-5,2%), Mediobanca (-3,7%) e Unicredit (-3,3%). In forte calo anche le francesi BNP Paribas e Société Générale che cedono rispettivamente il 4% a il 3,1%. L’umore è negativo anche per Deutsche Bank che perde il 4,02%, mentre i ribassi sono più contenuti per Commerzbank che registra un -0,97%. A tenere banco anche oggi è la questione Grecia. Il premier greco, George Papandreou, lascia la guida del Paese per dare spazio a un governo di unità nazionale. Il nuovo esecutivo, creato in accordo con l’opposizione di centrodestra, rimarrà in carica fino alle prossime elezioni che si terranno il prossimo 19 febbraio.