1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Europa aggancia il segno piu’ sul finale di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata debole per le borse del Vecchio continente, che solo sul finale hanno saputo riportarsi a ridosso della parità. Il prezzo del petrolio è tornato a salire di prepotenza mentre la moneta unica europea dimostra di essere inchiodata in uno stretto range nei confronti del dollaro. In Europa hanno sofferto i titoli del settore tecnologico, dopo le deludenti previsioni della Yahoo!, ma anche i semiconduttori hanno dimostrato debolezza a causa di voci di un possibile profit warning della italo francese ST Microelectronics.
Sull’indice di riferimento, il DJ Eurostoxx50, i titoli che hanno fatto meglio sono: Rwe, Sanofi, Aventis, Axa, Iberdroa, Ing, Eni, Endesa. Sul fronte dei segni rossi si sono distinti in negativo i titoli Ahold, Alcatel, Repsol, Allianz, France Télécom e Vivedi Universal. A contrattazioni ferme la borsa di Parigi ha chiuso in rialzo dello 0,27%, Francoforte ha guadagnato lo 0,10% mentre Amsterdam ha chiuso a +0,23%.