1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Eurolandia, Royal Bank of Scotland dopo indice Pmi taglia stime crescita IV trim.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come mettono in evidenza in una nota appena uscita gli economisti di Royal Bank of Scotland, l’indice Pmi riferito ai paesi dell’area dell’euro, nella sua versione headline, nel mese di settembre è scivolato a quota 47 punti, il livello più basso dal novembre del 2001 e “in sintonia con una leggera contrazione del Pil alla fine del terzo trimestre”. Ecco perché gli esperti della banca scozzese hanno deciso di tagliare lievemente le stime di crescita di Eurolandia riferite al quarto trimestre dell’anno in corso, da 0,2 a 0,2, trimestre su trimestre.