Eurogruppo: ok a firewall totale da 800 miliardi di euro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 30/03/2012 - 14:25

Da Copenaghen è arrivato il via libera da parte dell'Eurogruppo ad un firewall totale di 800 miliardi di euro.

Il Fondo Salva-Stati è stato incrementato da 500 a 700 miliardi di euro, di cui 500 miliardi che saranno destinati al fondo di stabilità europeo (Esm), attivo a partire da luglio 2012, e 200 miliardi dal già esistente fondo europeo di stabilità finanziaria (Efsf), in scadenza a luglio 2013. Quest'ultimo rimarrà attivo solo per finanziare i programmi già intrapresi mentre l'Esm rappresenterà, come recita la nota dello stesso Eurogruppo, il maggior strumento per investire in nuovi programmi. A questi 500 miliardi verranno aggiunti 49 miliardi di euro dal fondo europeo Efsm e 53 miliardi dalla linea di credito alla Grecia, Irlanda e Portogallo.

Gli 800 euro di ammontare complessivo hanno battuto alcune indiscrezioni della vigilia che ipotizzavano una somma che si aggirava sui 1.000 miliardi di euro, anche se la prima voce sull'effettiva entità del firewall è giunta per bocca del ministro austriaco delle finanze poco prima dell'ufficializzazione.

Cancellata invece la conferenza stampa che era stata programmata al termine della riunione.

COMMENTA LA NOTIZIA