1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Euro/franco svizzero, il trend sembra stia girando

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La costante discesa che ha caratterizzato il cross euro/franco svizzero dal dicembre 2009 sembra essere giunta al termine. Il cambio, passato dai top di dicembre 2009 a 1,5142 ai minimi di settembre 2010 a 1,2766, ha infatti recentemente violato la trendline ribassista che ne guidava le quotazioni dallo scorso 21 maggio. Oltre al top appena citato, la trend è stata disegnata anche con il massimo del 10 agosto. La violazione è avvenuta lo scorso 21 ottobre, favorendo in questo modo l’allungo fino a 1,3835. Interessanti spunti grafici che sostengono questa visione long di euro nei confronti del franco svizzero sono rappresentati anche dalla sostanziale tenuta della media mobile a 55 sedute in ottica di supporto mobile. Chi volesse sfruttare queste indicazioni può posizionare il proprio ordine di acquisto all’altezza di 1,3360, collocare lo stop a 1,3060 e focalizzare come primo target area 1,3820. Più accattivante il secondo obiettivo, a 1,4315.