1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eurofly: titoli assegnati a 6,4 euro, adesioni 2 volte l’offerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli Eurofly verranno assegnati ai sottoscrittori ad un prezzo pari a 6,4 euro (forchetta di prezzo 4,9-7,1 euro). Lo ha comunicato la società dopo l’esito dell’offerta pubblica che ha visto richieste pari a due volte circa l’offerta. Il pubblico retail ha prodotto richieste per 1.871.750 azioni su 1.597.050 assegnate a 1.821 richiedenti. Le richieste raccolte fra gli investitori istituzionali sono state invece pari a 8.335.579 azioni, e ne sono state assegnate 5.051.561 a 34 richiedenti (24 italiani e 10 esteri). Sono state inoltre assegnate 551.389 azioni a 10 richiedenti nell’ambito del collocamento privato. Esercitata anche la greenshoe per 900mila azioni: potrà essere esercitata entro 30 giorni dall’inizio delle contrattazioni, in caso di esercizio integrale porterebbe la quota di flottante al 51,9%. Il controvalore dell’operazione, comprensivo della sovrallocazione è stato di 45,6 milioni di euro. Banca Profilo e Centrobanca (Gruppo Bpu) hanno agito quali Joint Global Coordinator dell’offerta, mentre Banca Generali e Collins Stewart quali Joint Lead Manager del collocamento istituzionale. Lo sbarco in borsa avverrà il prossimo 21 dicembre sul segmento Standard 1.