Eurofly chiude il 2005 in perdita a 3,12 mln, +18,4% i ricavi

Inviato da Redazione il Mar, 28/03/2006 - 09:24
Eurofly archivia il 2005 con una perdita di 3,12 milioni di euro dal rosso di 6,8 milioni del 2005 e con ricavi a 277.5 milioni di euro in crescita del 18,4% rispetto al precedente esercizio a fronte di 1,6 milioni di
passeggeri trasportati (+8,7% rispetto al 2004). Lo comunica la stessa compagnia aerea in una nota, spiegando che sui conti del gruppo si sono fatti sentire i "ben noti eventi naturali e terroristici che hanno colpito il settore del turismo". La crescita dei ricavi ha assicurato comunque un incremento di margine prima dell'affitto degli aerei: l'Ebitdar è infatti stato pari a 30,8 milioni (+27,0% rispetto al 2004). L'Ebitda è invece sceso a 1,4 milioni dagli 8,1 del 2004, in diminuzione rispetto al 2004 così come l'Ebit è finito in perdita per 4,69 milioni rispetto all'utile di 4,2 milioni di dodici mesi prima.
COMMENTA LA NOTIZIA