1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Euro/dollaro, JC Investimenti non prevede rotture del trading range

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di JC Investimenti mettono in evidenza che il dollaro ha chiuso la scorsa settimana sulla difensiva, a dispetto di una bilancia commerciale a stelle e strisce migliore delle attese. A pesare sono sono state le parole del presidente della Fed, Alan Greenspan, e la modesta dinamica dei prezzi all’importazione e alla produzione, che hanno allontanato nel tempo l’eventualità che la Banca centrale ritocchi verso l’alto i tassi di interesse a stelle e strisce. Gli esperti focalizzano l’attenzione su alcuni dati che saranno annunciati in settimana e che potrebbero mettere sotto pressione la resistenza del cross euro/dollaro sfiorata a 1,2310. Il dato più importante della settimana sarà pubblicato martedì: il saldo delle partite correnti. Dato che dovrebbe mostrare nel secondo trimestre un netto peggioramento a 158,7 miliardi di dollari di disavanzo, ridando fiato a chi, come JC Investimenti, ritiene che i deficit gemelli stiano in qualche modo minando le prospettive dell’economia americana. In ogni caso JC Investimenti avverte di non attendersi rotture del recente trading range.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …