Euro/dollaro impazzito: picco di volatilità all'apertura dei mercati azionari

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 25/07/2012 - 09:21
Mercato valutario in preda a estrema volatilità in corrispondenza dell'avvio delle contrattazioni sul mercato azionario, quando il cambio euro/dollaro è schizzato istantaneamente fin sopra quota 1,21 da area 1,2060 dove si trovava in precedenza. Le fluttuazioni continuano anche mente si scrive, con il cross che dopo essere ridisceso a 1,2075 ora si muove in area 1,2095.
COMMENTA LA NOTIZIA